Assegni sociali di maternità per il 2^ figlio e successivi

E’ un assegno per ogni figlio nato, che sia secondo o successivo e per ogni figlio adottato nel medesimo periodo.

COME FARE:
all’atto dell’iscrizione all’Anagrafe dei nuovi nati, il Comune provvede d’ufficio a trasmettere i dati all’INPS, che pagherà l’assegno alla madre.
Hanno diritto all’assegno le donne cittadine italiane o comunitarie senza limiti di reddito.
L’assegno non fa reddito ai fini fiscali e può essere cumulato con altri analoghi benefici per i figli e la famiglia.

DOVE E A CHI RIVOLGERSI:
Uffici Servizi Sociali

Orari di apertura al pubblico
lunedì: 9 – 12,30
mercoledì: 9 – 12,30
venerdì: 9 – 12,30