VOTO DOMICILIARE E VOTO ASSISTITO

Per elettori in dipendenza vitale e continuativa da apparecchi elettromedicali e/o affetti da gravissime infermità che ne rendano impossibile l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano e per coloro che necessitino di assistenza in cabina elettorale durante la votazione.

Per il voto domiciliare il termine per la presentazione delle domande è indicativamente il giorno 05/09/2022. Per le domande pervenute oltre tale data, non potrà essere garantita la possibilità di esercitare il diritto di voto a domicilio. Per maggiori dettagli si veda l’allegato “manifesto voto domiciliare” e il modulo di richiesta.

Per gli elettori che invece necessitano di assistenza per la votazione in cabina elettorale, verrà a breve emessa circolare dal parte dell’ULSS-9 (verrà resa disponibile in questa sezione del sito non appena possibile) contenente i giorni e gli orari di emissione dei certificati.
Di seguito si allega modulo per la richiesta di annotazione del diritto di voto assistito.

Si precisa che, qualora la persona sia affetta da impedimento fisico evidente (cecità, amputazione delle mani e paralisi), l’elettore potrà recarsi direttamente al seggio con il proprio accompagnatore, il quale dovrà essere a sua volta elettore del medesimo Comune (ciascun accompagnatore può svolgere la funzione per una sola persona).

Per ulteriori chiarimenti per entrambe le tipologie di votazione, contattare l’Ufficio Elettorale al numero 045 8872587 dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00.