Eliminazione delle barriere architettoniche

Eliminazione delle barriere architettoniche

Cos’è
Ai sensi della legge regionale n. 16/2007 e della legge statale n.13/1989, è prevista la concessione di contributi per l'eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati e l'adattamento dei mezzi di locomozione per favorire la vita di relazione delle persone con ridotta o impedita capacità motoria o sensoriale.

Cos’è utile sapere
Riferimenti Legislativi:
- L. R. 16/2007
- L. 13/1989

Requisiti
Possono beneficiare delle agevolazioni:
- le persone singole che presentano difficoltà fisiche;
- il nucleo familiare o comunque coloro che hanno in carico persone con impedimenti motori.
Tali interventi non sono legati alla situazione reddituale/patrimoniale.
I contributi coprono fino ad un massimo del 50% della spesa sostenuta, entro massimali prestabiliti, e comunque in base agli stanziamenti rispettivamente regionali e stataili stabiliti annualmente.

Come fare
La richiesta deve essere presentata prima dell'inizio dei lavori, allegando il preventivo della spesa da sostenere e la certificazione Ulss attestante le condizioni di menomazione o disabilità.
La domanda deve essere inoltrata presso l'Ufficio Servizi sociali del Comune.

In quanto tempo
La scadenza è stabilità nel bando della Regione Veneto

Modulistica
Vai alla pagina modulistica

A chi rivolgersi
Referente Ufficio Servizi Sociali
Tel. 045 8872563
E-mail sociale@comune.grezzana.vr.it